• Per rimettersi in circolazione

    Venumrest rafforza i capillari fragili e migliora la circolazione del flusso sanguigno.
    Scopri tutti gli effetti positivi di Venumrest sul tono venoso.

    Scarica il foglio illustrativo

  • Venumrest contiene diosmina che agisce rinforzando le pareti dei vasi sanguigni e
    migliorando la circolazione del sangue venoso.

    Scarica il foglio illustrativo

  • Puoi riscoprire le tue gambe

    Venumrest contiene diosmina che riduce segni e sintomi di insufficienza venosa come ad esempio
    gambe gonfie e dolenti e capillari fragili.

    Scarica il foglio illustrativo

wave-shape

Informazioni per il paziente

Contenuto

Che cos'è Venumrest e cosa contiene

Venumrest è un medicinale senza obbligo di prescrizione (SOP) in compresse, a base di diosmina. Ogni compressa contiene 450 mg di diosmina.

Cos'è Venumrest

A cosa serve Venumrest e come agisce

Venumrest è indicato: - nel trattamento dell'insufficienza venosa; - per rafforzare i capillari fragili. Il principio attivo di ... leggi di più.

Posologia

Come prendere Venumrest

Assumere la compressa con una piccola quantità di acqua. La dose raccomandata è di 1 compressa 2 volte al giorno, ad intervalli regolari (salvo diversa indicazione del medico o del farmacista).

Prodotto Venumrest

Confezioni

Descrizione dell’aspetto di VENUMREST e contenuto della confezione. Astuccio da 30 o 60 compresse.

Compresse

30

  • 450mg Diosmina

Compresse

60

  • 450mg Diosmina

L'insufficienza venosa

Gambe icona
Che cos'è l'insufficienza venosa?

L’insufficienza venosa è una patologia a carico del sistema venoso, soprattutto quello degli arti inferiori che colpisce prevalentemente il sesso femminile.

Domanda icona
In che modo la riconosco?

I sintomi sono quella sensazione di pesantezza e affaticamento alle gambe, dolore, gonfiore, formicolio, prurito, bruciore, crampi, arrossamento che possono apparire sin dai primissimi stadi della malattia, fino alla comparsa nei casi più gravi delle vene varicose e ad alterazioni importanti della cute, come le ulcere.

Fattori di rischio
Quali sono i fattori di rischio?

I fattori che possono favorire lo sviluppo o accelerare il decorso dell’insufficienza venosa sono: la presenza in famiglia di persone che già soffrono di questi disturbi, l’età avanzata, cattive abitudini alimentari, sovrappeso/obesità, lavoro che comporta una prolungata posizione eretta o seduta, mancanza di esercizio fisico, abitudini ad assumere posizioni non corrette, esposizioni a fonti di calore, abiti e scarpe troppo strette, stipsi cronica, assunzione di contraccettivi orali, gravidanze e difetti congeniti vascolari.

Movimento icona
Come combatterli?

La maggior parte di questi fattori di rischio è modificabile poiché legato allo stile di vita, e se necessario può essere abbinato ad un trattamento che può contribuire a contrastare la problematica.

Medicina icona
Utilizzo dei farmaci

I farmaci vasoattivi, come la diosmina, agiscono sia sul micro che sul macrocircolo esercitando il ripristino del tono venoso e la riduzione della fragilità vasale.

E se a fine giornata le tue gambe sono stanche e pesanti, puoi provare la LINEA VENOREST®

I prodotti Venorest® sono indicati per donare sollievo e benessere alle gambe.
Disponibili in capsule, gel e spray.

Scopri di più

Indirizzo

Via Campobello, 1 - 00071
Pomezia (Roma)